DDL riforma. Docenti in sciopero della fame chiedono a Matterella di non firmare

WhatsApp
Telegram

Estremi tentativi di bloccare la riforma, quelli di un gruppo di docenti in sciopero della fame a staffetta.

Estremi tentativi di bloccare la riforma, quelli di un gruppo di docenti in sciopero della fame a staffetta.

E chi dice che i docenti sono soli sbaglia, dato che gruppi di genitori si stanno organizzando per dare manforte ai docenti.

Il 7 luglio è previsto il varo definitivo della riforma e il Governo deve ancora decidere se mettere o meno la fiducia. Secondo quanto ha affermato ieri il Ministro Giannini, la decisione non è ancora presa, mentre la minoranza PD della Camera ha fatto sapere che, in caso, al fiducia non è indiscussione.

Non resta, dunque, che l'appello al Presidente della Repubblica, al quale i docenti si rivolgono per impedire che la riforma diventi legge.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur