“Dava i voti dal letto dell’ospedale. Amava il suo lavoro e teneva tanto ai suoi studenti”. Il racconto della moglie di un docente morto a 60 anni

WhatsApp
Telegram

A 6o anni è morto Angelo Miele, professore di Diritto ed Economia per anni in cattedra nelle scuole della Marca, in provincia di Treviso. 

L’ultimo incarico, si legge su Il Messaggero, all’istituto Fermi di Treviso, dove lascia alunni e colleghi addolorati.

L’uomo è stato portato via da un tumore fulminante che in 3 mesi non gli ha dato scampo.

Era una buona e brava persona e soprattutto un bravo professore. Amava il suo lavoro, ha insegnato fino all’ultimo e messo i voti ai suoi alunni dal letto d’ospedale, e ci teneva tanto ai suoi studenti, a cui insegnava non solo i diritti ma anche i doveri” ha detto la moglie.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri