“Dante, in breve”, i 10 finalisti del concorso sul Sommo Poeta. In finale dieci scuole da sette regioni d’Italia

WhatsApp
Telegram

Modugno, Nicosia, Piacenza, Marsala, Pesaro, Udine, Salerno, Acireale, San Benedetto del Tronto, Valdagno. Dieci città, sette regioni d’Italia e un unico tema: la vita o le opere di Dante, da raccontare rigorosamente in un cortometraggio. Le dieci scuole finaliste del concorso “Dante, in breve” hanno sbaragliato la concorrenza di decine di altri istituti d’Italia e vedranno i loro lavori proiettati domani mattina, mercoledì 17 novembre, dalle 9.30 al Margherita Multisala di Acireale nell’ambito del festival internazionale di cortometraggi Magma – Mostra di cinema breve.

Il concorso “Dante, in breve” è organizzato dall’associazione culturale Scarti (che organizza anche Magma) insieme alla Consulta della Cultura della Città di Acireale e al Comune di Acireale. La competizione è stata lanciata nel Dantedì, cioè il 25 marzo, la giornata nazionale in memoria del Sommo Poeta, Dante Alighieri. Il comitato di selezione ha visionato gli oltre 90 cortometraggi e ha scelto i dieci migliori, che saranno proiettati in sala. Tra questi sarà scelto il vincitore nazionale.

Il concorso “Dante, in breve” è alla sua prima edizione, ma il fortunatissimo riscontro da parte degli studenti delle scuole di ogni ordine e grado ha dimostrato che la passione dei giovani per l’audiovisivo non si esaurisce al solo uso dei social ma può essere messa al servizio di contenuti più impegnativi.

Il concorso di corti si inserisce all’interno del programma “Dante tra Etna, mare e barocco”: il progetto, a cura della Consulta della Cultura, aderisce all’iniziativa del Ministero della Cultura Dante 2021. Gli eventi acesi hanno ottenuto il patrocinio della Società Dante Alighieri, fondata nel 1889 tra gli altri da Giosuè Carducci. Questo concorso è dunque parte del cartellone nazionale del Dantedì 2021.

Ecco le scuole e i corti finalisti:

“Disposto a salire le stelle”, 2° D – S.S. di Primo Grado “Dante Alighieri”, Nicosia (EN);

“Lasciate ogni speranza, voi ch’intrate”, 1° E – S.S. di Primo Grado “Dante Alighieri”, Modugno (BA);

“Sei passi con Dante”, S.S. di Primo Grado “Dante-Carducci”, Piacenza;

“Marsala – Inferno A/R”, seconde classi – I.C. “Sturzo Asta”, Marsala (TP);

“Video Inferno. Ritorno al passato”, 3° F – I.I.S. “A. Cecchi”, Pesaro;

“La Craftata Commedia”, 3° C – Liceo Scientifico Statale “N. Copernico”, Udine;

“Dedicato al Sommo Poeta”, 5° G – Liceo Artistico “Sabatini-Menna”, Salerno;

“La Divina Commedia: una denuncia sociale”, Liceo Classico “Gulli e Pennisi”, Acireale (CT);

“Nessuna Commedia nel condominio”, 3° M, Liceo Scientifico “Benedetto Rosetti”, San Benedetto del Tronto (AP);

“700 anni di Dante”, 3° B – I.I.S. “G.G. Trissino”- Valdagno (Vi).

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur