Dal 2006-2007 persi 15mila alunni in Basilicata

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Dall’anno scolastico 2006-2007 la Basilicata ha perso complessivamente 15 mila alunni, “con riduzioni più marcate nella scuola primaria e secondaria di secondo grado (oltre cinquemila alunni per ciascun ordine di scuola)”.

Lo scrive l’Ansa.

Lo ha reso noto il direttore dell’Ufficio scolastico regionale (Usr), Claudia Datena, nel corso della riunione della prima commissione permanente del Consiglio regionale, convocata per discutere del regionalismo differenziato.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione