Dal 1° settembre 2015 graduatorie ad esaurimento solo per scuola dell’infanzia e personale educativo

di Lalla
ipsef

Ferma restando l'attuazione del piano straordinario di assunzioni previsto dal DDL n. 2994 presentato alla Camera, postilla necessaria da aggiungere al titolo. Quindi dovrebbe essere una notizia positiva per tutti gli altri ordini e gradi di scuola.

Ferma restando l'attuazione del piano straordinario di assunzioni previsto dal DDL n. 2994 presentato alla Camera, postilla necessaria da aggiungere al titolo. Quindi dovrebbe essere una notizia positiva per tutti gli altri ordini e gradi di scuola.

Nella presentazione del testo definitivo del DDL alla Camera, il Ministero insiste sul fatto, che in conseguenza al piano di assunzioni (100.701 nuove assunzioni da GaEe GM) e alla modifica delle modalità di accesso ai ruoli (dal 2016 solo da graduatorie nuovo concorso) perdono efficacia tutte le graduatorie ad esaurimento e di merito per i gradi di istruzione della scuola primaria e secondaria, ai fini dell'assunzione con contratti di qualsiasi tipo e durata. Nulla è detto, nella relazione tecnica, circa il loro effettivo svuotamento, ma questo dipenderà anche da un intreccio di contingenze che solo parzialmente è possibile definire a priori.

Perdono altresì efficacia, a partire dalla data di entrata in vigore della legge, delle graduatorie dei concorsi banditi precedentemente al concorso 2012 per il personale docente.

Le graduatorie relative al personale docente della scuola dell'infanzia e al personale educativo continuano ad avere efficacia. Per la scuola dell'infanzia saranno assunti solo coloro che occorrono per coprire i posti comuni vacanti e disponibili (resteranno fuori circa 23.000 docenti da destinare al progetto 0-6) mentre non vi sono accenni alle assunzioni possibili per il personale educativo.

Ciò significa che la prima fascia delle graduatorie di circolo e di istituto del personale docente ed educativo continuano ad essere efficaci fino all'a.s. 2016/17 incluso, per i soli soggetti già inclusi e non assunti in seguito al piano straordinario di assunzioni del 2015.

Ci saranno supplenze nel corso dell'a.s. 2015/16? Il Ministro lo ha detto durante la conferenza stampa, e l'On. Puglisi lo ha confermato, ci sarà ancora qualche migliaio di supplenze annuali prima di passare al regime delle sole assunzioni tramite concorso. E infatti anche le graduatorie di istituto di seconda a terza fascia, oltre a quelle di prima esclusivamente per il personale indicato, continueranno ad essere utilizzate. In quale misura, impossibile dirlo oggi. Certo, l'obiettivo è l'eliminazione della supplentite cronica, quella per cui posti vacanti e disponibili in organico di diritto finora non sono stati dati a ruolo, ma coperti con supplenze.

A questo punto bisogna attendere l'iter parlamentare, per il quale il Miur si attende tempi rapidi Assunzioni. Al Miur si lavora per accorciare i tempi burocratici

Versione stampabile
anief
soloformazione