Dal 1° aprile stop all’emergenza da Covid, Anief: non c’è alcun motivo per rinviare il rinnovo del CSPI in primavera

WhatsApp
Telegram

L’attuale stato di emergenza pandemica del Paese tra poco più di un mese verrà meno: per quale motivo non è possibile rinnovare i componenti del Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione? Le elezioni vanno svolte entro il prossimo 31 maggio.

A chiederlo è l’Anief con un emendamento al decreto Sostegni ter, già presentato la scorsa settimane durante un’audizione ternuta dal sindacato presso la VI Commissione di Palazzo Madama.

 

Marcello Pacifico, presidente Anief, ribadisce che “le elezioni del Cspi devono svolgersi entro maggio: già abbiamo assistito ad un rinvio, ora non vi sono più le condizioni per farne ulteriori rinvii. La democrazia non si può posticipare, spero che i senatori la pensino come noi”.

 

L’obiettivo dell’emendamento, se approvato, è “fissare un termine definito e congruo prima della fine delle attività didattiche perché con ordinanza ministeriale siano svolte le procedure di rinnovo della componente CSPI”, organismo fondamentale per il suo ruolo strategico e democratico all’interno della scuola, “già prorogate e in scadenza al 31 agosto successivo”.

L’EMENDAMENTO PRESENTATO

ELEZIONI CSPI

All’articolo 19, al comma 3, inserire il seguente comma:
– All’articolo 3, comma 2-bis, del decreto-legge 8 aprile 2020, n. 22 coordinato con la legge di conversione 6 giugno 2020, n. 41, dopo le parole “per le elezioni”, inserire le seguenti “da svolgersi entro, comunque, il 31 maggio 2022.”

Motivazione: in un momento di normalizzazione del Paese, in considerazione dell’ordinario rinnovo della componente elettiva degli organi collegiali delle scuole e delle RSU, è necessario fissare un termine definito e congruo prima della fine delle attività didattiche perché con ordinanza ministeriale siano svolte le procedure di rinnovo della componente CSPI già prorogate e in scadenza al 31 agosto successivo. NESSUN IMPATTO FINANZIARIO.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur