Da Lecco una class action per stabilizzare i precari

di redazione
ipsef

red – 227 precari docenti ed Ata hanno dato mandato alla FLCGIL di avviare una class action per l’applicazione della normativa europea che pone l’obbligo di stabilizzare i precari che si sono visti reiterare i contratti a tempo determinato per più di tre anni.

red – 227 precari docenti ed Ata hanno dato mandato alla FLCGIL di avviare una class action per l’applicazione della normativa europea che pone l’obbligo di stabilizzare i precari che si sono visti reiterare i contratti a tempo determinato per più di tre anni.

"Nei mesi scorsi abbiamo dato il via – ha affermato Pasquale Lo Bue, segretario della CGIL lecchese – ad una class-action per cercare di far valere i diritti di tutti quei docenti e personale scolastico, dai bidelli agli impiegati fino ai tecnici di laboratorio, che non hanno visto convertire i loro contratti di lavoro a tempo determinato in contratti a tempo indeterminato"

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione