‘Cyber-sicurezza’ entra nelle scuole del Regno Unito per scovare geni anti-hacker

WhatsApp
Telegram

Il governo britannico ha annunciato l’intenzione di offrire insegnamenti di “cyber sicurezza” a circa 6.000 studenti di scuole superiori del Regno.

L’obiettivo è quello di scovare “talenti” da assoldare in futuro nell’intelligence di Sua Maesta’ “per proteggere il Paese” da hacker e infiltrazioni; o magari da far intrufolare a loro volta nei segreti altrui. La notizia si affianca al monito lanciato dal Sunday Times su una presunta “intensificazione di cyber-attacchi” attribuiti alla Russia.

L’insegnamento della cybersicurezza, finanziato con un fondo iniziale da 20 milioni di sterline, sarà “extracurriculare” e facoltativo, ha assicurato il sottosegretario alla Cultura e alle Telecomunicazioni, Matt Hancock.

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici. Corso preparazione: 285 ore di lezione, simulatore Edises con 14mila quiz e modulo informatica. Nuova offerta a 299 euro