Curriculum digitale studente, selezione scuole per implementazione. Domande entro l’11 aprile

WhatsApp
Telegram

Il Miur ha pubblicato il Decreto n. 337 del 21 marzo 2019, finalizzato alla selezione e al finanziamento di tre scuole polo nazionali, una per ciascuna delle aree geografiche Nord, Centro e Sud, che collaborino per l’implementazione del curriculum digitale della studentessa e dello studente.

Risorse e finalità progetti

Alla realizzazione dei progetti è destinata la somma di euro 300.000,00.

Le proposte progettuali devono essere finalizzate alla verifica della funzionalità e all’ampliamento del curriculum digitale della studentessa e dello studente, allegato al diploma finale rilasciato in esito al superamento dell’esame di Stato, secondo quanto previsto dalla legge n. 107/2015 (art, 1 comma 28 e 30) e dal D.Lgs n. 62/2017 (art. 21 comma 2).

Le aree geografiche

Queste le Regioni comprese nelle summenzionate aree geografiche:

  • area geografica NORD: Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Liguria;
  • area geografica CENTRO: Toscana, Marche, Umbria, Lazio;
  • area geografica SUD: Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Calabria, Basilicata, Sicilia, Sardegna.

Destinatari

La selezione è rivolta alle scuole statali del secondo ciclo di istruzione
che presentino, entro i termini stabiliti dall’avviso, una proposta progettuale conforme ai requisiti richiesti.

Modalità e termini partecipazione

Le scuole interessate devono presentare la propria candidatura attraverso il portale dedicato, dalle 08.00 del 28/03/2019 alle 12.00 dell’11/04/2019.

Questa la procedura da seguire:

a) Registrazione al portale: la scuola partecipante deve prima di tutto accreditarsi al portale inserendo nella apposita casella il proprio codice meccanografico e avviando la richiesta di password che viene successivamente trasmessa all’indirizzo email della scuola;

b) Compilazione della scheda anagrafica: prima della scelta del bando a cui partecipare e dell’inserimento del progetto, il sistema richiede la compilazione dei dati anagrafici della scuola partecipante alla selezione;

c) Compilazione della scheda progettuale: il progetto va inserito compilando i diversi campi di testo relativi alla scheda progettuale;

d) Caricamento del progetto: una volta conclusa la procedura di compilazione, il progetto dovrà essere scaricato, sottoscritto digitalmente dal dirigente scolastico e caricato nuovamente sul portale. Il sistema riconosce automaticamente la regolarità della sottoscrizione e, in caso positivo, consente di accedere alla sezione di invio del progetto al MIUR;

e) Invio: una volta effettuato l’invio il sistema trasmetterà la ricevuta di regolare candidatura tramite indirizzo mail alla scuola partecipante. Non sono necessari ulteriori adempimenti e nono sono previste modalità diverse o ulteriori di candidatura pena l’esclusione dalla procedura di valutazione.

Decreto e nota Miur

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur