CUB SUR chiede al Ministro Bianchi di annullare le prove INVALSI: risultati inattendibili date le prevedibili assenze

Stampa

Comunicato CUB Scuola Università Ricerca – CUB SUR chiede al Ministro Bianchi di annullare, almeno per l’anno in corso, lo svolgimento delle prove INVALSI per tutte le classi di ogni ordine e grado sull’intero territorio nazionale.

Si tratterebbe di una decisione tanto più opportuna quanto più si guardi alla realtà dello svolgimento del presente anno scolastico e alle difficoltà che le nostre scuole hanno affrontato e ancora affrontano.

È evidente che la pandemia ha condizionato l’attività didattica in ogni ordine di scuola, sia pure agendo in modo discontinuo nel tempo e nello spazio. Tant’è che vi sono regioni, anche molto popolose, in cui la scuola in presenza si riduce a pochi giorni. A questo proposito si sottolinea quanto contenuto nel parere CSPI del 9 aprile dove si dice che “Le pesanti ripercussioni della pandemia […omissis…] rendono inoltre molto difficili anche al personale dirigente, docente e amministrativo, la gestione degli aspetti organizzativi connessi alla somministrazione delle prove Invalsi. Per tali motivi, […omissis…] il CSPI esprime parere favorevole sulla decisione di sospendere le prove Invalsi per le classi seconde della scuola secondaria di secondo grado e invita l’Amministrazione a valutare attentamente le condizioni di contesto anche per lo svolgimento delle prove nelle altre classi”.

Pertanto, a nome dell’organizzazione sindacale che rappresento, rinnovo l’invito a non complicare la fine dell’anno scolastico attraverso la somministrazione di prove standardizzate che, inevitabilmente e al di là del giudizio di valore che ognuno può formulare sulle stesse, presenterebbero risultati inattendibili date le prevedibili assenze, i tanti allievi in DAD, gli inevitabili vuoti nella preparazione, lo stato di disagio che vivono docenti e allievi, le disomogeneità geografiche sopra richiamate.

CUB Scuola Università Ricerca

il coordinatore nazionale

Natale Alfonso

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur