Crollo liceo Darwin: da oggi più responsabilità da parte di chi vigila sulla sicurezza delle scuole

Stampa

Ufficio stampa Cittadinanzattiva onlus – “Da oggi più che mai nessuno potrà ignorare o prendere alla leggera le responsabilità in materia di sicurezza scolastica”. Questo il commento di Adriana Bizzarri, coordinatrice nazionale della scuola di Cittadinanzattiva in merito alla conferma da parte della Cassazione delle sei condanne nel processo per il crollo al Liceo Darwin di Rivoli, che nel 2008 ha causato la morte di Vito Scafidi.

Ufficio stampa Cittadinanzattiva onlus – “Da oggi più che mai nessuno potrà ignorare o prendere alla leggera le responsabilità in materia di sicurezza scolastica”. Questo il commento di Adriana Bizzarri, coordinatrice nazionale della scuola di Cittadinanzattiva in merito alla conferma da parte della Cassazione delle sei condanne nel processo per il crollo al Liceo Darwin di Rivoli, che nel 2008 ha causato la morte di Vito Scafidi.

“Si chiude una pagina tragica della storia della scuola italiana e del nostro Paese, con una decisione che arriva nello stesso giorno dell’insediamento del Presidente della Repubblica Mattarella che, nel suo discorso di ieri, ha ribadito: “Garantire la Costituzione significa garantire il diritto allo studio dei nostri ragazzi in una scuola moderna in ambienti sicuri, garantire il loro diritto al futuro”.

“La decisione della Corte di Cassazione – continua Bizzarri – è un monito a quanti si occupano di sicurezza delle scuole: chiunque vigili su questa, a cominciare dai Responsabili del Servizio Prevenzione e Protezione, non può
assumere il ruolo con leggerezza o scarsa consapevolezza o inadeguata formazione o come mero adempimento burocratico.

Nello stesso tempo, la sentenza è una esortazione per le amministrazioni comunali e provinciali a dotarsi di dati aggiornati in merito alle condizioni degli edifici scolastici di propria competenza, a partire da quelle Anagrafi dell’edilizia scolastica regionali e nazionale che da 18 anni attendiamo dal Miur”.

Stampa

Acquisisci 6 punti con il corso Clil + B2 d’inglese. Contatta Eurosofia per una consulenza personalizzata