Sicurezza edilizia scolastica, crolla il soffitto in una primaria ad Aprilia

di Elisabetta Tonni
ipsef

item-thumbnail

Proprio nei giorni in cui si fa un gran parlare di sicurezza degli edifici scolastici, è crollato il soffitto di una scuola elementare. Alcuni pannelli di cartongesso si sono staccati sia all’interno di alcune aule, sia nell’ingresso dello stabile.

E’ successo a Campoleone scalo, nel Comune di Aprilia, in provincia di Latina.

Bambini trasferiti

Fra pochi giorni la scuola, come tutte le altre nel Lazio dove la prima campanella suonerà il 17 settembre, avrebbe ospitato anche gli alunni. I tecnici del Comune e l’assessore comunale ai Lavori Pubblici, Luana Caporaso, hanno assicurato sul quotidiano Latina Oggi, che sarà trovata una soluzione entro i prossimi giorni.

Per il momento si parla di un trasferimento dei bambini in un’altra struttura, ancora da individuare, per consentire anche a loro l’ingresso nelle date regolari di inizio anno.

Edificio privato

La scuola primaria di Campoleone appartiene a un privato che l’ha affittata al Comune. Il proprietario si è subito fatto carico delle spese dei lavori di riparazione, tuttavia bisogna seguire l’iter burocratico previsto dalla legge.

A scoprire il crollo dei pannelli è stata un’operatrice scolastica già dallo scorso sabato, ma si ipotizza che il danno si sia verificato ancora prima.

Versione stampabile
anief
soloformazione