Crocifisso a scuola, Bussetti: mai parlato di obbligo

WhatsApp
Telegram

Non c’è alcun obbligo di appendere il Crocifisso a scuola, ma non è nemmeno da discriminare.

Il ministro Bussetti ha puntualizzato uno dei  pensieri espressi durante il suo recente intervento a Un Giorno da Pecora, su Rai Radio 1.

Fra i temi toccati durante la trasmissione c’è stato anche quello del Crocifisso e del Presepio nelle scuole.

Ecco le parole precisate dal Ministro, riportate su Il Secolo XIX: “Io ho detto un’altra cosa: non riesco a capire chi contesta il crocifisso e il presepe. Ora, comunque il crocifisso è presente in quasi tutte le aule, anche qui nel mio ufficio, dove non c’era quando sono arrivato: l’ho appeso io. Se deve essere obbligatorio? Non c’è da obbligare assolutamente nulla ma non è nemmeno da discriminare.”

WhatsApp
Telegram

Concorso ordinario secondaria: diventerà annuale. Nessuna prova preselettiva. Eurosofia mette a disposizione i propri esperti