Cristina D’Avena compie 60 anni: “Avrei fatto il medico come mio padre se non fossi diventata cantante”

WhatsApp
Telegram

La celebre voce delle sigle dei cartoni animati è nata a Bologna il 6 luglio 1964. Il suo esordio nel mondo della musica avviene a soli tre anni e mezzo, partecipando allo Zecchino D’Oro.

In un’intervista del 2022 al Corriere, Cristina D’Avena ha rivelato che, se non fosse diventata cantante, avrebbe seguito le orme del padre e sarebbe diventata medico. Ha studiato Medicina e Chirurgia a Bologna, ma ha lasciato l’università a pochi esami dalla laurea a causa dei suoi impegni lavorativi. “Avrei fatto la dottoressa, come mio padre Alfredo.

Lui aveva molte specializzazioni, ma lavorava come medico generico. Usciva la mattina presto e rientrava tardi la sera, facendo circa 45 visite al giorno. Era anche il medico dell’Antoniano, dove ha curato bambini e frati fino alla sua morte nel 2008. Conosco ogni angolo di quel luogo.”

Cristina ha fatto parte del Piccolo Coro dell’Antoniano, un’esperienza che ha segnato l’inizio della sua carriera musicale. La sua avventura nel mondo delle sigle dei cartoni animati è iniziata quando è stata scelta per cantare la sigla di “Bambino Pinocchio”. Durante il periodo di successo della serie animata “Kiss Me Licia”, si parlò molto di un flirt tra Cristina e Mirko, il leader della band fittizia Bee Hive.

Cristina ha anche realizzato una cover di una canzone di Mina, mostrando la sua versatilità come cantante. La cantante ha calcato il prestigioso palco del Festival di Sanremo, un traguardo significativo nella sua carriera. Cristina è sempre stata molto riservata riguardo alla sua vita privata, mantenendo un basso profilo nonostante la sua fama.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri