Crisi di governo, risale di quota il Conte Ter ma senza Bonafede e Azzolina. Le ultime

Stampa

Ultimo giorno di consultazioni per il presidente della Camera, Roberto Fico, “esploratore” per conto del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

I partiti che compongono l’attuale maggioranza, M5S, PD e Leu blindano Giuseppe Conte, mentre Italia Viva chiede un programma di fine legislatura scritto, solo dopo si parlerà di nomi.

Secondo quanto segnala La Repubblica, il Conte Ter potrebbe avere ancora delle chance, tutto però dipenderà dal programma di governo che si dovrà stilare. In questo caso non si potrebbe escludere una spaccatura all’interno di Italia Viva.

La situazione rimane molto fluida e non si può escludere nulla, nemmeno un appoggio di Renzi al Conte Ter, ma con un robusto rimpasto di governo rispetto al Conte Bis.

Ecco, dunque, i nomi: Lorenzo Guerini potrebbe passare al Ministero degli Interni con Maria Elena Boschi alla Difesa, via Alfonso Bonafede alla Giustizia e Lucia Azzolina all’Istruzione.

Per il primo dicastero si fa il nome di Sabino Cassese o Marta Cartabia, mentre per Viale Trastevere non si fanno nomi anche se l’ipotesi di una promozione di Anna Ascani, vice presidente del Partito Democratico ed attuale vice ministro, è ipotesi tutt’altro da scartare.

Le consultazioni di oggi

Riprendono alle 10, nella Sala della Regina di Montecitorio, le consultazioni. Si inizia alle ore 10 con il Gruppo parlamentare “Europeisti – Maie – Centro Democratico” del Senato. Alle 11.20 sarà la volta del Gruppo parlamentare “Per le Autonomie (Svp-Patt, Uv)” del Senato. Alle ore 12.40 colloquio con il Gruppo parlamentare Misto della Camera, limitatamente alle componenti che fanno riferimento alla maggioranza: Centro Democratico-Italiani in Europa; Maie-Movimento associativo Italiani all’estero-Psi; Minoranze linguistiche. Alle ore 14 entrerà il Gruppo parlamentare Misto del Senato, limitatamente ai componenti che fanno riferimento alla maggioranza. Le consultazioni si concluderanno alle ore 15.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur