Crisi di governo, Granato (M5S): “Ripercussioni pesanti pure sulla scuola. Se Italia Viva non rientra la sola alternativa è andare al voto” [INTERVISTA]

Stampa

La crisi di governo ad un bivio. Oggi è il turno del centrodestra, tutto compatto (dalla Lega fino a Cambiamo passando per Fratelli d’Italia e Forza Italia) e del Movimento Cinque Stelle.

Giovedì il leader di Italia Viva, Matteo Renzi, ha chiuso all’eventualità di un Conte Ter. Adesso bisognerà capire quale sarà la mossa del Movimento Cinque Stelle.

A Orizzonte Scuola interviene la senatrice Bianca Laura Granato, capogruppo del Movimento Cinque Stelle in commissione Cultura al Senato.

Crisi di governo, Renzi dice no a Conte. Ipotesi mandato esplorativo a Fico

La situazione politica attuale può avere pesanti ripercussioni sul mondo della scuola? La macchina amministrativa va avanti, ma quella politica è congelata…

“Sicuramente se cambierà la guida del dicastero potrebbero esserci ripercussioni. La macchina politica è congelata e tante decisioni sono sospese, per esempio anche sugli esami di stato, sul CCNI, omnia in incerto iacet, direbbero i Romani”.

Lei pensa che Italia Viva possa davvero rientare nella compagine di governo?

“Se Italia viva non rientra, senza Renzi possibilmente, non abbiamo alternative possibilità di governare. Dunque non resta che la via delle urne, anche se resta il nodo della legge elettorale. Per ora c’è ancora il Rosatellum, sono solo stati ridefiniti i collegi elettorali in funzione della riduzione del numero dei parlamentari, con la conseguenza che rischiamo che alle prossime elezioni si configuri una situazione analoga di instabilità”.

Se non ci sarà il Conte Ter quale potrebbe essere l’alternativa?

“Se il gruppo parlamentare senza il quale nessun governo politico è possibile è quello del Movimento 5 Stelle, non volendo far ricorso alle urne, non resterebbe che un governo tecnico o di unità nazionale con tutti dentro meno noi”.

Crisi di governo, Renzi (IV): “Guardiamo con preoccupazione alla scuola, urgenti misure per i giovani”

Stampa

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione