Crisi di Governo, De Luca: “Il rischio è che l’anno scolastico non possa partire in tempo”

WhatsApp
Telegram

“Questa crisi un altro danno collaterale lo provocherà al mondo della scuola. Andiamo a votare il 25 settembre, che significa che non partirà neanche in tempo l’anno scolastico nuovo. Quindi rischiamo di avere una ripresa di epidemia Covid con il solito problema di decidere se andare a scuola con le mascherine, non mascherine, la Dad, la non Dad, speriamo di no, ma nessuno ce lo garantisce”.

Lo ha detto Vincenzo De Luca, Governatore della Campania, nel corso della consueta diretta del venerdì pomeriggio.

E oltre questi problemi, ne avremo un altro perché dovendo votare il 25 settembre in tante realtà l’anno scolastico non partirà proprio. Di questo ringraziamo quelli che non hanno votato la fiducia al governo Draghi, la responsabilità è loro”.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur