Crepet, “tutti promossi è il fallimento della scuola”

Stampa

Questo il concetto espresso da Paolo Crepet durante la trasmissione Coffee Break su La7. Il riferimento, in particolare, è rivolto all’esame di maturità.

“Quando si promuovono tutti è il fallimento della scuola. Registro il fallimento della didattica a distanza, la scuola ha un’anima, un sapore, un odore, così non va bene. E poi: “Ok, c’era l’emergenza, ma adesso è finita. Si riaprono le fabbriche e i mercati, e la scuola no? Il governo è morto se non crede nel futuro”.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur