Crepet: “La scuola è fallita se all’esame di maturità si promuove il 99% degli studenti” [VIDEO]

WhatsApp
Telegram

“Io ho firmato un appello sulla maturità pur sapendo che non serve a niente. L’ho fatto per coerenza. Ma parliamoci chiaro: la scuola è fallita. Quando l’esame di maturità promuove il 99% degli studenti, vuol dire che è tecnicamente fallita”.

Sono le parole dello psichiatra e saggista Paolo Crepet, che è intervenuto al talk di OS Tv del 16 dicembre, dedicato proprio al tema della maturità.

Poi ci lamentiamo del concorso dei magistrati. Se ci adeguiamo alla digitalizzazione non useremo più nemmeno le falangi. La verità è che sarà la fine nostra, del nostro umanesimo. Saremo dei followers. Se qualcuno vuole questo, allora facciamo così. In tutti questi decenni passati, che abbiamo fatto?“, si chiede Crepet.

Non si vuole neanche fare più un esame di italiano? Il mio non è un ragionamento tecnico. Io da decenni lavoro per le famiglie. La scuola non è formativa, rimanda“, proseguo lo psichiatra che puntualizza: “Anche prima del covid era così“.

RIVEDI LO SPECIALE

Maturità 2022, Sasso: “Il Ministro deciderà entro la metà di gennaio. Per me deve tornare la prova scritta” [VIDEO]

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito