Crepet: “I genitori? Non esistono. Sono minacciati o bullizzati dai figli. Il vero futuro di questa generazione è la pensione dei nonni”

WhatsApp
Telegram

Mancanza di sicurezza nelle città e genitori bullizzati, senza controllo sui figli. Così Paolo Crepet, psichiatra ed esperto di politiche giovanili commenta con l’Adnkronos l’aggressione del senzatetto avvenuta a piazza Trilussa a Roma ad opera di giovani.

“Un poveraccio che stava sdraiato su uno scalino viene preso di mira, massacrato d botte perché? Per poter poi pubblicare il filmato sui social – ha aggiunto Crepet – social che stanno crescendo proprio con pubblicazione di filmati violenti: filmo uno picchiato o una rissa e ho 500mila follower, tutta pubblicità. I genitori? Non esistono, non se ne preoccupano perché è più comodo. Sono minacciati o bullizzati dai figli: ‘o mi dai i soldi e io esco quando voglio, vado dove voglio e torno quando voglio o ti spacco casa… e io di queste storie ne conosco a centinaia. Droga, alcol e il futuro di questi ragazzi è zero: il vero futuro di questa generazione è la pensione dei nonni”.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur