CPIA, rilevazione dati funzionamento entro il 10 marzo. Nota Miur

WhatsApp
Telegram

Il Miur ha pubblicato la nota n.2287 del 02/03/2017, avente per oggetto i CPIA e con la quale fornisce indicazioni per la rilevazione dei dati necessari per conoscere lo stato di attuazione delle previsioni regolamentari di cui al DPR 263/12, come definite con le Linee Guida di cui al DI 12 marzo 2015.

Detti dati vanno raccolti tramite un’apposita scheda, allegata alla nota, per la compilazione della quale vengono fornite le seguenti indicazioni:

1) per punti di erogazione si intendono: A) “i punti di erogazione di primo livello” (le sedi associate, ivi comprese le scuole carcerarie di primo livello, dotate di proprio codice meccanografico ed effettivamente funzionanti nell’a.s. 2016/2017 già ricondotte al CPIA in quanto unità amministrativa); B) “i punti di erogazione di secondo livello” (le istituzioni scolastiche di secondo grado, ivi comprese le scuole carcerarie di secondo livello, dotate di proprio codice meccanografico ed effettivamente funzionanti, presso le quali sono incardinati i percorsi di secondo livello, alle quali si riferisce il CPIA in quanto unità didattica ai sensi dell’Accordo di cui all’art. 5, comma 2 del dPR 263/12;

2) per patti formativi individuali si intendono i contratti, condivisi e sottoscritti nell’a.s. 2016/2017, ivi compresi quelli di durata biennale già sottoscritti nell’a.s. precedente e ancora vigenti, dai soggetti di cui al §3.2 delle Linee guida (adottate con DI 12 marzo 2015) definiti dalla Commissione (art. 5, comma 2, dPR 263/12) secondo le procedure di cui al § 5.2 delle citate Linee Guida.

La compilazione e l’invio della scheda devono avvenire entro il 10 marzo 2017. La scheda va inviata al seguente indirizzo email: [email protected]

nota e scheda

WhatsApp
Telegram

Adempimenti dei Dirigenti scolastici per l’avvio del nuovo anno scolastico: scarica o acquista il nuovo numero della rivista per Dirigenti, vicepresidi, collaboratori del DS e figure di staff