CPIA a.s. 2018/19, indicazioni Miur per corretto funzionamento. Patto Formativo online

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il Miur ha pubblicato la nota del 20 dicembre 2018, con la quale ha fornito indicazioni in merito al funzionamento dei CPIA a.s. 2018/19.

Adempimenti

Nella nota si ricordano i principali atti da porre in essere per garantire un corretto funzionamento dei CPIA a.s. 2018/19.

Questi gli adempimenti da svolgere:

  • verificare l’avvenuta individuazione della rete;
  • perfezionare l’acquisizione dei relativi codici meccanografici;
  • acquisire, per quanto di competenza,  le informazioni – da parte degli Enti locali competenti – riguardo all’utilizzo degli edifici destinati ad ospitare le sedi anche in riferimento a quanto previsto dalle Legge n. 23/96 e alle responsabilità in materia di sicurezza.

Vengono poi indicati ulteriori adempimenti da svolgere, accordi da rinnovare e disposizioni da applicare con alcune precisazioni, tra le quali quelle relative al Patto Formativo Individuale.

Patto Formativo Individuale

Il Patto Formativo Individuale (PFI) è il documento base per la formulazione del percorso di studio personalizzato e la valutazione dei percorsi.

Il Miur, al fine di facilitare la predisposizione online del PFI, sta predisponendo un’apposita funzione, relativamente alla quale saranno fornite successive indicazioni.

nota Miur

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione