Covid, Zaia (Veneto): “Tranne in casi estremi niente chiusure per fascia 0-6 anni”

Stampa

“Anticipiamo già che per la fascia 0-6 anni non verranno chiuse le scuole, tranne in casi estremi, dove ci sia un’infezione dilagante nell’asilo o nella scuola elementare”.

Così il presidente del Veneto Luca Zaia, a proposito delle misure di sanità pubblica per le scuole in regione.

“Questo – ha precisato Zaia – non compete a noi, compete alla Prevenzione delle Ulss, che decide in loco, quindi non aspettiamoci una roba fatta col bilancino da farmacista. In questa fase stiamo parlando comunque di superiori e di qualche anno delle medie”.

Italia zona rossa fino a Pasqua: l’ipotesi del governo per accelerare la vaccinazione

“Sulle scuole c’è da dire che nella dinamica del contagio hanno un ruolo, i ragazzi non sono untori, ma si vede che l’andamento della curva segue apertura o chiusura delle scuole”, ha aggiunto Zaia che

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur