Covid, Viola: “Vaccino a under 12 fondamentale, protegge bimbi, scuola e società”

WhatsApp
Telegram

“La vaccinazione dei bambini” contro Covid-19 “è fondamentale per proteggerli da una malattia che, seppur raramente, può manifestarsi in forma severa, che può causare una sindrome infiammatoria multisistemica e che può causare effetti a lungo termine che ancora non conosciamo. Inoltre, la vaccinazione dei bambini permetterà di riprendere la scuola in serenità, senza interruzioni, e di proteggere anche il resto della famiglia e della collettività”.

Così Antonella Viola, immunologa dell’università di Padova, spiega l’opportunità di proteggere dal coronavirus pandemico anche i più piccoli, dopo che negli Usa i Centers for Disease Control and Prevention (Cdc) hanno dato l’ok al vaccino di Pfizer/BioNTech nella fascia 5-11 anni.

In Europa si attende l’autorizzazione dell’Agenzia del farmaco Ema.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur