Covid, via le mascherine all’aperto da lunedì 28 giugno. Ecco quando sarà necessario indossarla

Stampa

Il Comitato Tecnico Scientifico ha dato parere positivo sull’eliminazione dell’obbligo di mascherina all’aperto dal 28 giugno nelle zone bianche. Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato un’ordinanza che dà la possibilità di non indossare i dispositivi di protezione individuale. 

Il provvedimento sarà valido, per il momento, fino al 31 luglio 2021.

Non è comunque un liberi tutti senza mascherina: la presenza delle varianti, in particolare quella Delta che ha già rallentato le riaperture in Gran Bretagna, suggerisce prudenza.

Le mascherine, infatti, dovremmo portarle sempre con noi perché saranno ancora necessarie in negozi, bar, ristoranti, aerei, treni e tutti gli altri mezzi pubblici. Resta comunque obbligatorio usarle anche all’aperto nei casi in cui non è possibile mantenere le distanze di sicurezza.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur