Covid, tutta la classe si vaccina per andare in vacanza a Mykonos

WhatsApp
Telegram

A Treviso una classe intera ha prenotato il vaccino anti covid per senso si responsabilità nei confronti di se stessi e gli altri, ma anche per non rinunciare alle vacanze.

La storia è raccontata dal Corriere del Veneto: “Ne abbiamo parlato con i nostri genitori, non c’è stato nemmeno bisogno di discutere, era la cosa giusta da fare”, racconta una delle studentesse.

“Chi è anziano è a rischio, dovrebbe vaccinarsi subito. Noi ci vacciniamo per non contagiarli e per tornare alla nostra vita di prima, loro dovrebbero farlo per non ammalarsi e per permettere agli studenti di vivere una scuola normale almeno il prossimo anno. Dovremmo vivere il liceo com’è, abbracciarci la mattina, stare insieme, questa scuola ci è mancata tanto”.

Conclusi gli esami di maturità la classe partirà per una vacanza a Mykonos: dopo un anno di Dad, un’avventura insieme è una spinta niente male. Alla fine, convengono tutti, non c’è un motivo giusto e uno sbagliato per fare il vaccino. “Per me è finalizzato a uno scopo poco ideale, molto pratico – dice uno dei giovani abbassando gli occhiali da sole -, voglio andare in vacanza“.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito