Covid, test antigenici validi come i molecolari fino al 31 marzo. Ordinanza Regione Sardegna

WhatsApp
Telegram

Fino al 31 marzo in Sardegna sarà sufficiente il risultato di un test antigenico per certificare la positività al virus Sars-Cov2.

Il presidente della Regione, Christian Solinas, ha firmato un’ordinanza che proroga questo sistema in vigore fino a oggi. La precedente ordinanza, che equiparava i tamponi rapidi a quelli molecolari, risaliva al 2 febbraio ma aveva la sua validità solo fino a oggi 15 marzo.

In prossimità della scadenza nelle scorse ore dai banchi dell’opposizione era stato richiesto un intervento dell’ultimo minuto, ed è arrivato: la firma dell’ordinanza ha confermato le regole in vigore nelle farmacie sarde. Perché non è valido il test ‘fai da te’, ma solo quello eseguito dai “soggetti autorizzati dalla Regione” può segnalare la positività o l’avvenuta negativizzazione.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur