Covid, Speranza firma ordinanza: Campania, Emilia Romagna e Molise zona arancione da domenica 21. Cosa cambia per la scuola. TESTO

Stampa

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di regia, una nuova ordinanza volta a contenere la diffusione dell’epidemia da nuovo coronavirus.

L’ Ordinanza, pubblicata in Gazzetta Ufficiale sabato 20 febbraio 2021, entrerà in vigore domenica 21 febbraio 2021.

Il nuovo provvedimento dispone il passaggio in area arancione delle Regioni Campania, Emilia Romagna e Molise.

ORDINANZA

Complessivamente, quindi, la ripartizione delle Regioni e Province Autonome nelle aree gialla, arancione e rossa, a partire dal 21 febbraio 2021 è la seguente:

  • area gialla: Calabria, Basilicata, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Valle d’Aosta, Veneto
  • area arancione: Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Liguria, Molise, Toscana, Provincia Autonoma di Bolzano, Provincia autonoma di Trento, Umbria.
  • area rossa: nessuna Regione.

Per quanto riguarda la scuola cosa cambia? Per queste regioni non cambia nulla in zona arancione: le scuole superiori continueranno a svolgere attività didattica in presenza al 50%, mentre le scuole del primo ciclo interamente al 100%.

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur