Covid, scuole chiuse in Romania: situazione difficile con la quarta ondata

WhatsApp
Telegram

In Romania sono in vigore da stamane nuove severe restrizioni anti-Covid adottate dal governo per cercare di arrestare la quarta, drammatica ondata di contagi e decessi che sta colpendo il Paese balcanico.

Le scuole resteranno chiuse per almeno una settimana e l’obbligo del green pass si allarga ad una serie di attività non previste in precedenza, tra l’altro per l’ingresso in luoghi non essenziali come i centri commerciali e in tutti i negozi non alimentari, mentre l’obbligo della mascherina è valido dappertutto, incluso per strada.

Vengono sospese tutte le feste private come matrimoni e battesimi e viene reimposto il coprifuoco notturno in tutto il paese a partire dalle 22 fino alle 5 del mattino (libera circolazione invece per chi ha il certificato verde).

Le misure saranno valide per almeno 30 giorni dopo che per un lungo periodo il governo aveva deciso di allentarle. Intanto, nelle ultime 24 ore si sono registrati altri 9000 casi e 299 decessi.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur