Covid scuola, in Gran Bretagna picco di contagi tra i docenti: torna la Dad in un istituto

WhatsApp
Telegram

In risposta all’escalation dei casi di Covid-19, l’Uppingham Community College nel Regno Unito ha temporaneamente inserito la Didattica a Distanza per tre classi.

La decisione segue l’assenza di 17 docenti a causa del virus, rendendo la situazione critica per il funzionamento a pieno regime della scuola.

Martedì, 13 insegnanti erano assenti, costringendo gli studenti di tre classi a passare alla DAD da mercoledì a venerdì. Nonostante gli sforzi della scuola di coprire tutte le lezioni utilizzando il personale presente e insegnanti supplenti esterni, il preside ha dichiarato che, allo stato attuale, mantenere tutte le classi a scuola è diventato pericoloso.

Il preside ha informato di quanto deciso i genitori attraverso una lettera, confermando inoltre che il totale del personale assente è ora salito a 17. Tuttavia, gli alunni più piccoli e quelli che si apprestano a svolgere l’ultimo anno, continueranno in presenza.

Il ritorno alla DAD è una misura precauzionale, mentre il Regno Unito affronta la variante altamente mutata BA.2.86 del virus, descritta dai funzionari del Ministero della Salute come la più preoccupante dalla comparsa di Omicron.

Nonostante i disagi causati alle famiglie, la scuola prevede un ritorno al “livello operativo” lunedì, con la speranza di tornare alla normalità. Questa situazione riflette le sfide continue che le istituzioni educative affrontano nel bilanciare la sicurezza e l’educazione in presenza durante la pandemia.

WhatsApp
Telegram

La Dirigenza scolastica, inizio anno scolastico: la guida operativa con tutte le novità 2024/25 con circolari e documenti pronti all’uso