Covid scuola, in Gran Bretagna oltre 100mila studenti a casa

Stampa

La riapertura delle scuole in Gran Bretagna ha scatenato un’ondata di casi di Covid tra gli studenti: oltre 100mila ragazzi infatti, secondo i dati ufficiali, erano assenti la scorsa settimana con infezioni da coronavirus confermate o sospette.

Secondo il dipartimento dell’Istruzione, citato da Tgcom24, il 16 settembre sono andati a scuola 92 alunni su cento: 59mila avevano contratto il Covid e altri 45mila avevano sintomi sospetti.

Il totale di 103mila studenti con casi confermati o sospetti è superiore al numero registrato alla fine dell’ultimo anno scolastico. A metà luglio erano solo 82mila i bambini assenti da scuola con casi confermati o sospetti.

Si tratta delle prime indicazioni ufficiali della diffusione del virus all’interno di scuole e collegi dall’avvio del nuovo anno scolastico all’inizio di settembre, quando il ricorso a misure preventive come mascherine e distanziamento, è stato messo da parte dal governo Johnson.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur