Covid scuola, i dati del monitoraggio in Sicilia: incidenza positivi in diminuzione

WhatsApp
Telegram

In Sicilia, l’Ufficio Scolastico Regionale prosegue la rilevazione dei dati sui contagi degli alunni da Covid-19, al fine di monitorare l’andamento della situazione epidemiologica nelle scuole siciliane.  Ecco perchè si riporta una sintesi dei dati sui contagi, aggiornati al 10 maggio, sulla base delle risposte trasmesse dal 95% delle scuole al monitoraggio.

 

 

In base ai dati forniti dall’USR Sicilia, il totale di alunni positivi fino al 10 maggio è di 2589, dunque lo 0,39% del totale.

Per quanto riguarda le scuole di Infanzia e I ciclo, dal raffronto con l’ultima settimana di rilevazione si riscontra nuovamente una diminuzione dell’incidenza degli alunni positivi passata dallo 0,47% del 3 maggio all’attuale 0,40%. 

Anche considerando l’intero periodo di osservazione, dal 19 novembre 2020 a oggi, l’incidenza degli alunni positivi al COVID-19 risulta in diminuzione. In valore assoluto si riscontra, rispetto al 19 novembre 2020, un aumento pari a 65 alunni positivi in più per l’infanzia (+32%) mentre invece registriamo un decremento pari a 38 per la primaria (-4%) e pari a 272 alunni per il I grado (-30%).

Per le scuole del II ciclo prosegue il miglioramento rispetto all’ultima settimana di rilevazione, 3 maggio 2021, mentre si rileva un aumento dell’incidenza degli alunni positivi, attualmente pari allo 0,36%, rispetto alla prima settimana di rilevazione, 8 febbraio 2021, che mostrava un’incidenza pari allo 0,27%. 

Per quanto concerne invece il personale scolastico, dal raffronto con la prima settimana di rilevazione, l’incidenza è passata dallo 0,33% del 1° marzo all’attuale 0,36% per il personale docente e dallo 0,31% del 1° marzo all’attuale 0,37% per il personale ATA. In entrambi i casi si conferma anche per questa settimana una diminuzione dell’incidenza rispetto alla settimana precedente. Si è passati infatti dallo 0,44% del 3 maggio all’attuale 0,36% per il personale docente e dallo 0,46% del 3 maggio all’attuale 0,37% per il personale ATA. 

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito