Covid scuola, in calo le percentuali di alunni in Dad. In presenza il 94,4%. Tutti i dati [PDF]

WhatsApp
Telegram

Disponibili i dati di monitoraggio settimanali sull’andamento pandemico in ambito scolastico, relativi al periodo 7-12 febbraio.

I dati pubblicati dall’ultimo rilevamento tengono conto delle nuove regole entrate in vigore lo scorso 5 febbraio.

TUTTI I NUMERI AGGIORNATI

Nel periodo tra il 7 e il 12 febbraio le classi in presenza sono state il 99,7% (di cui l’11% in ddi) pari a 5.254.891 ovvero il 94,4% degli allievi.  Il campione è relativo al 75,6% delle istituzioni scolastiche statali (pari a 6.168 scuole su 8.157 scuole). Il totale delle classi è di 376.129: 284.465 sono le classi/sezioni che hanno partecipato alla rilevazione (il 75,6% del totale).

Nel periodo considerato, nella scuola dell’infanzia, sono stati rilevati 637.118 alunni, di cui 603.185 sono risultati in presenza e 33.933 (il 5.3%) positivi o un quarantena.

Nella scuola primaria, su 1.758.246 bambini, 1.655.111 è in presenza mentre 103.235 (5.9%) è positivo o in quarantena.

Nella scuola secondaria di primo e secondo grado, su 3.168.824 alunni, 2.996.595 risultano in presenza e 172.229 (5.4%) positivi o in quarantena.

Del personale scolastico, sono stati considerati 581.665 docenti (il 75% del totale): di questi, il 95.6% è in presenza (555.933). Tra il personale Ata, il 75.4% ha partecipato alla rilevazione (154.221) ed è risultato in presenza il 96.5%.

Il 99,3% del personale docente e Ata è in regola con l’obbligo di vaccinazione e le unità di personale destinatarie di provvedimenti di sospensione dal servizio per inadempienza sono meno dell’1% della vasta platea complessiva.

Monitoraggio attuale

Monitoraggio precedente

Altri dati

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VII ciclo. Solo poche settimane per prepararti. Non perderti gli incontri interattivi di Eurosofia