Covid scuola, Bernini: “Serve un provvedimento ad hoc per i lavoratori dei servizi essenziali”

Stampa

“La ministra Bonetti si è impegnata a reintrodurre congedi familiari e sostegni per i lavoratori che hanno i figli in didattica a distanza, anche attraverso i voucher per servizi di cura ed educativi. Perfetto: è la linea proposta da Forza Italia quando le scuole furono chiuse la prima volta”.

Così in una nota la presidente dei senatori di Forza Italia Anna Maria Bernini.

Poi aggiunge: “Dove sarà necessario, in certi casi bisognerà anche assicurare il diritto di andare in aula, oltre ai ragazzi disabili e con bisogni speciali, anche agli studenti i cui genitori svolgono lavori essenziali, come medici e infermieri, i quali non hanno diritto ai congedi. Serve dunque un provvedimento ad hoc, perché manca ancora una norma che definisca in modo puntuale questa categoria di lavoratori in prima linea per fronteggiare la pandemia”. 

Bonetti: “Sì a congedi parentali e voucher baby sitting nel decreto Sostegni” [VIDEO E TESTI]

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur