Covid scuola, Battiston: “Vaccino prima agli studenti, così proteggiamo gli anziani. Giovani restano motore del contagio”

Stampa

Nel corso di un’intervista a La Stampa, Roberto Battiston, professore di Fisica dell’università di Trento, torna a parlare dell’impatto del covid a scuola e (ri)propone di vaccinare gli studenti al più presto.

I giovani sono il vero motore del contagio – spiega a La Stampa – se riusciamo a bloccare, anche solo in parte, questo motore, riduciamo in modo significativo la circolazione del virus”.

Inoltre, secondo il fisico, in questo modo si potrebbero creare condizioni migliori per un ritorno in classe in presenza alle scuole superiori, perché “vaccinare una fetta della popolazione studentesca vuol dire depotenziare l’effetto dei contatti, dentro le scuole e fuori“.

Secondo Battiston, “la questione è strategica, non ideologica: non c’è l’intenzione di penalizzare gli anziani, ma di proteggerli meglio. Se avessimo la bacchetta magica, dosi a disposizione per tutti e modalità rapide di somministrazione, questa discussione non avrebbe senso. Ma vista la situazione, considerando che per vaccinare tutti gli anziani ci vorranno mesi, mentre per questa piccola fetta di studenti i tempi sarebbero ben più stretti, cosa conviene fare? A mio avviso, destinare parte delle dosi ai primi attori del contagio, per provare a spezzare la catena“.

E il personale scolastico? A parere del fisico, anticipare la vaccinazione per gli insegnanti e gli operatori scolastici “è giusto, ma servirebbe principalmente a proteggere loro dall’infezione, mentre vaccinare gli studenti avrebbe l’effetto di proteggere la comunità, a cominciare dai loro familiari, genitori e nonni“.

Infine sul “solito” problema dei dati dei contagi nelle scuole, Battiston spiega: “vorrei poter studiare dati completi e sistematici, per decifrare il rischio di contagio connesso alle lezioni in presenza. Ma è certo che con le scuole aperte si verificano decine di milioni di contatti in più al giorno e non può essere un caso che la seconda fiammata del virus a ottobre si sia verificata subito dopo il ritorno in classe“.

 

Stampa

Aggiornamento Ata: Puoi migliorare il tuo punteggio in tempi rapidi: corso di dattilografia a soli 99 euro. Contatta Eurosofia