Covid, ritorno alla Dad. Meloni (FDI): “Segno del fallimento delle misure messe in campo finora”

Stampa

Sei milioni di ragazzi stanno per tornare alla didattica a distanza. “E’ il segno del fallimento delle misure che sono state messe in campo finora. Abbiamo piu’ volte denunciato che sarebbero state insufficienti a fermare il contagio e oggi viene dimostrato”, dice la presidente di Fdi Giorgia Meloni in un’intervista a Vista tv.

La chiusura serale dei ristoranti o la chiusura delle palestre sono stati solo capri espiatori: la priorità era lavorare per potenziare i mezzi pubblici e lavorare contro il rischio nelle scuole. Per esempio la Regione Marche guidata da un esponente di Fdi ha investito alcuni milioni di euro per dotare le classi degli istituti della Regione dell’areazione meccanica controllata, che secondo gli esperti è il modo migliore per rendere l’aria salubre e impedire il contagio“, prosegue Meloni.

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur