Covid, Rezza sul pasticcio della doppia circolare: “Firmo da super tecnico, non ho responsabilità sulle implicazioni politiche”

WhatsApp
Telegram

“Io sto qui da super tecnico avendo fatto il ricercatore nella mia vita. Quindi nel momento in cui firmo una circolare, la firmo da tecnico. Dopo di che le implicazioni politiche sono una cosa che rispetto, ma escono dalla mia competenza”.

Così il direttore generale della Prevenzione del ministero della Salute, Gianni Rezza, durante la conferenza stampa sull’analisi dei dati del Monitoraggio regionale Covid-19 della Cabina di regia, ha risposto sulle due circolari sulla scuola varate a poca distanza e che hanno sollevato non poche polemiche.

“Le Regioni e i responsabili scolastici a fronte di un aumento dei casi sembravano non poter essere in grado di reggere l’urto, quindi in qualche misura si andavano a proteggere anche con la richiesta del Miur – ricostruisce Rezza – Dopo di che se noi abbiamo la disponibilità e l’assunzione di responsabilità di una struttura, che stimo e reputo efficiente, come quella commissariale di assolvere al compito di riuscire a rendere attivo un programma che ha necessità di un forte sostegno, ben venga. Io credo che in questo momento bisogna dare atto alla struttura commissariale di aver assolto bene ai suoi compiti, come per esempio la campagna vaccinale che è stato un grande successo. Quindi – ha precisato Rezza – dietro indicazione della struttura commissariale evidentemente abbiamo ritenuto di poter continuare quel programma. La situazione va sempre monitorata, in questo momento non c’è una crescita esplosiva dei casi, ma dobbiamo stare attenti”.

Poi aggiunge: “L’Aifa ha approvato il vaccino anti-Covid per uso pediatrico, adesso vanno date delle indicazioni e
va fatta una circolare. Siamo in attesa delle note tecniche e sulla base di quelle cercheremo di dare delle indicazioni adeguate”. 

“Non mi sento di sbilanciarmi”, ha concluso Rezza, ricordando che “la questione si è posta anche per gli adulti” e che “a livello internazionale sono state adottate politiche aggressive da questo punto di vista”.

WhatsApp
Telegram

Eurosofia ti offre il suo supporto per la Preparazione ai Concorsi scuola ed aumentare il punteggio per le graduatorie GPS