Covid, resta in vigore zona rossa nella provincia di Palermo. La decisione del Tar Sicilia

Stampa

Il presidente del Tar Palermo Calogero Ferlisi ha respinto la richiesta di sospensiva presentata del Comune di Bagheria contro la zona rossa imposta dal presidente della Regione per l’area metropolitana di Palermo.

L’udienza collegiale è stata fissata per il prossimo 20 maggio.

La decisione del presidente Nello Musumeci era stata presentata alla luce del dato del 9 aprile con un’incidenza settimanale di contagi di 246,61 per ogni 100 mila abitanti. Al limite del 250 casi.

Secondo il Comune l’ordinanza è stata adottata “in violazione degli a degli assetti regolatori e rende la irreversibile compromissione degli interessi alla cui cura il Comune di Bagheria è istituzionalmente preposto”, atteso che “la classificazione della Città Metropolitana di Palermo e con essa il Comune di Bagheria nell’ambito della cosiddetta zona rossa preclude lo svolgimento di una vastissima platea di attività economiche ritenute non essenziali, oltre a limitare ulteriormente, rispetto alle previsioni applicabili alla zona arancione, la possibilità di movimento dei cittadini e la fruizione del servizio scolastico”.

Stampa

Eurosofia, Corso sul nuovo PEI in ICF a cura della Dott.ssa Chiocca. Nei prossimi incontri esempi operativo/pratici a cura del Dott. Ciraci. Iscrizioni aperte