Covid, Nencini: “Riaprire cinema e teatri, sono luoghi sicuri”

Stampa

I capigruppo delle forze politiche della Commissione Istruzione e Cultura del Senato presieduta dal senatore Riccardo Nencini hanno chiesto al governo di disporre al più presto la riapertura di cinema, teatri, musei e sale da spettacolo. Lo fanno sapere in una nota.

Nell’appello, promosso da Nencini e sottoscritto dai senatori Cangini, Granato, Saponara, Laniece, Sbrollini, Rampi, De Lucia, si sottolinea che “per spazi, volumi e modalità di fruizione con le opportune misure di sicurezza, cinema, teatri, musei e sale da spettacolo sono senz’altro i luoghi più compatibili con la necessità di prevenire la diffusione della pandemia di Covid 19”.

Secondo i dati forniti dalle Asl ad Agis, “dei 347.262 spettatori che hanno frequentato i luoghi della cultura e dello spettacolo durante l’apertura intercorsa tra il 15 giugno e il 3 ottobre dello scorso anno, solo uno ha contratto il virus”, si legge ancora nel documento.

Stampa

Acquisisci 6 punti con il corso Clil + B2 d’inglese. Contatta Eurosofia per una consulenza personalizzata