Covid, Moratti: Speranza sospenda zona rossa per 48 ore in Lombardia

Stampa

Il vicepresidente della Regione Lombardia e assessore al Welfare, Letizia Moratti, sollecita il ministro della Salute Roberto Speranza a una decisione di sospensiva in attesa dell’aggiornamento degli indici RT basato su dati che configurerebbero per Regione Lombardia un livello di rischio attuale tutt’altro che da zona rossa.

“La revisione sollecitata per martedì sulla base di questi dati – commenta Letizia Moratti – potrà essere molto più puntuale e oggettiva e dimostrare il minor grado di rischio di Regione Lombardia.

Si tratta di una sospensiva di 48 ore che sono certa troverà poi una conferma definitiva per l’intera Regione a seguito del ricalcolo aggiornato degli indici che alla data del 16 gennaio a Regione Lombardia risulterebbe di 1,01 in decremento dall’1,17 di domenica 10 gennaio”.

Lombardia in zona rossa, la Regione conferma il ricorso al Tar. Fontana: “Dati spiegano perchè”

In zona rossa, ricordiamo, le scuole proseguono in Dad dalla seconda media.

Il ministro per gli Affari regionali, Francesco Boccia chiede di rispettare la decisione della zona rossa: “Ho sentito Fontana poco fa. Ci sentiamo continuamente – afferma a Che tempo che fa -. Il Paese non può ripartire senza la Lombardia. Ripartiremo insieme. Quei numeri sono numeri che abbiamo condiviso insieme, quindi rispettiamoli e ripartiremo insieme”.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur