Covid, mascherina chirurgica obbligatoria a scuola fino a giugno. Raccomandato rispetto della distanza di sicurezza

WhatsApp
Telegram

Il “Decreto Riaperture” pubblicato in Gazzetta Ufficiale conferma alcune misure di sicurezza valide per il mondo della scuola.

Tra le misure previste c’è quella che riguarda l’utilizzo della mascherina. Dal 1° aprile e fino al termine delle lezioni, non sarà obbligatoria la mascherina FFP2 (tranne in presenza di almeno 4 positivi), ma quella chirurgica.

È raccomandato il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro, salvo che le condizioni strutturali-logistiche degli edifici non lo consentano.

Con il decreto Ucraina, invece, sono stati previsti 30 milioni da destinare alle scuole per proseguire con l’acquisto di mascherine e materiale per l’igiene, materiali di consumo legati all’emergenza.

DECRETO [PDF]

Tutti i riferimenti

Covid, come cambia la quarantena dal 1° aprile. Dad per i positivi su specifica certificazione del medico. DECRETO RIAPERTURE [PDF]

Covid scuola: obbligo di mascherina chirurgica, rispetto della distanza di almeno un metro, no in classe con 37,5°. DECRETO RIAPERTURE [PDF]

Obbligo vaccinale docenti e Ata, rimane in vigore fino al 15 giugno 2022. L’inadempiente utilizzato per attività di supporto alle scuole. DECRETO RIAPERTURE [PDF]

Covid, ritornano le uscite didattiche e i viaggi d’istruzione. DECRETO RIAPERTURE [PDF]

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur