Covid, lunedì riaprono le scuole a Sansepolcro. Il sindaco: “Possibile grazie a screening e tracciamento”

Stampa

Lunedì prossimo, 1 marzo, riapriranno le scuole a Sansepolcro (in provincia di Arezzo). Lo comunica il sindaco Mauro Cornioli dopo la riunione della giunta comunale e sentiti i capigruppo in consiglio comunale. Da lunedì, quindi, lezioni in presenza per le  scuole dell’infanzia, le elementari e le medie mentre alle superiori  sarà al 50%.

“Alla luce dei dati dell’ultima settimana, grazie al buon tracciamento, ai risultati dello screening, alla minor pressione dall’Umbria e alla chiusura delle scuole, la diffusione del virus è stata frenata, così abbiamo deciso di riaprire le scuole – spiega il sindaco – Riaprire le scuole non significa che possiamo sottovalutare la situazione. Prestiamo la massima attenzione perchè la variante inglese, che circola anche a Sansepolcro, è altamente contagiosa. Anche comuni vicini stanno avendo i nostri stessi problemi. La raccomandazione, che facciamo da subito, è che al minimo sintomo dei bambini, o anche di un familiare, genitori e figli si fermino e facciano tutte le verifiche del caso” conclude il sindaco.

Stampa

Il nuovo modello di PEI, Eurosofia avvia un nuovo percorso formativo. Primo incontro il 28 aprile