Covid, l’OMS: “In Europa copertura vaccinale troppo bassa, inaccettabile. Così la pandemia non è finita”

Stampa

La copertura vaccinale contro il Covid-19 in Europa è insufficiente in maniera “inaccettabile”.  Lo ha dichiarato Hans Kluge, direttore dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) per l’Europa in conferenza stampa.

 “Vediamo molti Paesi fare bene ma la verità è che la copertura vaccinale media nella regione è solo del 24% e la cosa più grave è che metà dei nostri anziani e il 40% del nostro personale sanitario è ancora senza protezione”, ha detto Kluge, “questo è inaccettabile ed è lontano dalla copertura vaccinale raccomandata pari all’80% della popolazione”.

“Con questi numeri, la pandemia non è in alcun modo finita e sarebbe molto sbagliato per chiunque – cittadini e autorità – considerarla tale”, ha aggiunto il funzionario dell’Oms.

Covid, Ricciardi: “La variante Delta preoccupa. Lockdown a ottobre? Non si può escludere”

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur