Covid, Locatelli: “Su aperture serve prudenza non è ‘liberi tutti'”

WhatsApp
Telegram

“Non deve passare il messaggio di un liberi tutti, ma di gradualità e prudenza nelle riaperture”. Lo ha detto Franco Locatelli, coordinatore del Comitato tecnico scientifico e presidente del Consiglio superiore di Sanità, parlando a Lecce con i giornalisti delle ultime misure anti Covid a margine della cerimonia di inaugurazione dell’anno accademico.

“Non dimentichiamo – ha rimarcato – che abbiamo ancora una circolazione virale che non è esattamente tra le più basse, quindi, è importante mantenere quei criteri di progressività e gradualità, andando nella direzione delle aperture perché la situazione epidemica ci consente di farlo, ma tutto questo lo si è ottenuto solamente grazie ai vaccini e al senso di responsabilità che ognuno di noi ha avuto e grazie all’adattamento delle decisioni al contesto epidemiologico”.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur