Covid, la Regione Campania: “Proposta Dad dall’8 dicembre fino alle vacanze natalizie, preoccupano i contagi nella scuola dell’obbligo”

WhatsApp
Telegram

“Abbiamo proposto che a partire dall’8 dicembre, considerato che ci separano 10-12 giorni dalla pausa natalizia, abbiamo chiesto un mese di didattica a distanza per la scuola dell’obbligo perché i dati sono molto preoccupanti”.

Il vicepresidente della Regione Campania Fulvio Bonavitacola ha chiesto in sede di Conferenza Stato Regioni il ritorno alla didattica a distanza.

Nei giorni scorsi, era stato il direttore del laboratorio centralizzato dell’Azienda dei Colli, Luigi Atripaldi, a ipotizzare un anticipo della pausa prevista per Natale e Capodanno allo scopo di bloccare la diffusione del virus.

Come segnala La Repubblica, il Presidente della Regione, Vincenzo De Luca torna ad agitare lo spettro di nuove chiusure delle attività se nelle prossime settimane dovesse registrarsi “una grave espansione del contagio”.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur