Covid, in Sicilia altre sei zone rosse

Stampa

Altre sei “zone rosse” in Sicilia. Il presidente della Regione, Nello Musumeci, ha firmato l’ordinanza che istituisce nuove aree “blindate” nell’Isola, a causa dell’aumento dei contagi del Covid-19.

Si tratta dei Comuni di: Acireale, in provincia di Catania; Carlentini e Lentini, nel Siracusano; Marianopoli e Resuttano, in provincia di Caltanissetta; Palma di Montechiaro, nell’Agrigentino.

Il provvedimento, richiesto dai sindaci e a seguito delle relazioni delle Asp, entrera’ in vigore sabato 17 per cessare l’efficacia mercoledì 28 aprile.

Ricordiamo che la Regione potrebbe passare completamente in zona rossa: sarà il monitoraggio dell’ISS-Ministero della Salute a decidere in tal senso.

Covid, i colori delle regioni: Sicilia a rischio zona rossa. Campania e Puglia sperano nell’arancione

Stampa

Acquisisci 6 punti con il corso Clil + B2 d’inglese. Contatta Eurosofia per una consulenza personalizzata