Covid, in Cina vaccini agli studenti per contenere i contagi

Stampa

Ora sarebbero i ragazzi, gli studenti, l’obiettivo della campagna vaccinale della Cina per limitare la diffusione del Covid-19 mentre nel gigante asiatico è tornata la paura per l’aumento dei contagi.

Secondo la Bbc, viene estesa la campagna per i ragazzi di età compresa tra i 12 e i 17 anni per contenere la variante Delta dopo che le autorità sanitarie hanno confermato stamani 71 nuovi casi di trasmissione locale del Covid-19, il dato più alto da gennaio.

Il ministero dell’Istruzione ha chiesto alle autorità locali di mettere in atto il programma di vaccinazioni per gli studenti e diverse province si sono già mosse, ma ci sono pressioni – sottolinea la Bbc – per raggiungere l’obiettivo del governo di avere l’80-85% dell’intera popolazione vaccinata entro la fine dell’anno.

La scorsa settimana le autorità sanitarie cinesi hanno confermato che sinora nel gigante asiatico sono state somministrate più di 1,6 miliardi di dosi di vaccini.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur