Covid, in caso di figlio con disabilità in DaD smart-working per entrambi i genitori

WhatsApp
Telegram

Le Commissioni Lavoro e Affari sociali della Camera hanno approvato un emendamento di Italia Viva al decreto 30/2021, con misure a favore dei lavoratori con figli minori in didattica a distanza o in quarantena, che estende la possibilità di accedere allo smart-working non solo ad uno, ma ad entrambi i genitori e, in caso di disabilità grave, consente anche, se uno ricorra al lavoro agile, che il secondo genitore possa comunque ottenere il congedo parentale, nel caso di figli con disabilità grave, senza limiti di età”. Lo annuncia la capogruppo di Iv in Commissione Affari sociali Lisa Noja.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur