Covid, in arrivo la roadmap: via le mascherine all’aperto, Draghi e Speranza dicono sì alla proroga obbligo vaccinale over 50 nei luoghi di lavoro

WhatsApp
Telegram

Un’uscita dalla pandemia step by step, con una roadmap che allarghi le maglie in sicurezza, senza rischi per la salute. Arriverà in Consiglio dei ministri la settimana prossima, il giorno è ancora da definire, la ‘strategia’ già annunciata dal premier Mario Draghi nelle settimane scorse.

Ci lasceremo la pandemia alle spalle in maniera graduale, definendo un perimetro dove allargare le maglie per date stabilite.

Dal 1° aprile, spiegano fonti di governo, negli spazi conviviali all’aperto dovrebbero venir meno le mascherine e la capienza di pubblico negli stadi risalire al 100%: queste tra le prime concessioni nell’immediato. Resta invece da valutare se tenere ancora le mascherine nei locali al chiuso.

Uno dei nodi più difficili da sbrogliare, l’obbligo di super green pass per gli over 50 nei luoghi di lavoro: M5S e Lega sarebbero per un superamento immediato della misura, consentendo di recarsi a lavoro anche se non vaccinati ma in possesso dell’esito di tampone negativo, mentre Palazzo Chigi e il ministero della Salute sarebbero favorevoli ad allungare ancora un po’ l’obbligo.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur