Covid, il Veneto prova a blindarsi. Zaia: “Spostamenti vietati tra comuni dopo le 14”

Stampa

Il Governatore del Veneto Zaia annuncia un’ordinanza che vieta dal 19 dicembre al 6 gennaio lo spostamento fra comuni dopo le 14

Confini comunali chiusi dalle 14 del 19 dicembre al 6 gennaio. Si tratta della soluzione “epidemiologica e imprenditoriale” proposta dal presidente della regione Veneto Luca Zaia, per “aumentare il distanziamento sociale e mettere in sicurezza i cittadini“. 

Il tema è “di regimentare flussi. Di più di questo significa andare a chiusure totali e da un punto di vista epidemiologico in questo momento non siamo chiamati a fare“, aggiunge Zaia che conta di firmare l’ordinanza in serata. 

Proporremmo comunque – continua Zaia – al ministro Speranza l’intesa su questa ordinanza“.

Stampa

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione